About R.O.

Una notifica che ne vale Mille

Qualche giorno fa è stato un giorno da ricordare.
Infatti, oltre che essere una pasquetta in quarantena, é stato anche il giorno in cui -non so come- ho raggiunto mille iscritti sul mio blog di WordPress.

 -Un qualcosa che, se ci ripenso: Mille…
M-I-L-L-E.
Che parola grande, che moltitudine!
Chissà, magari lo stesso Catullo avrebbe apprezzato!-

Racconti Ondivaghi è un’idea nata qualche anno fa, nel mio periodo barcellonese. È sorto come una palestra di scrittura creativa che mi permettesse di andare alla ricerca di uno stile tutto mio e, sopratutto, che mi servisse a constatare se i miei pensieri e le loro formulazioni suscitassero interesse tra chi vi si imbatteva.
E, inoltre, mi ha dato modo di poter coniugare la mia visione del mondo espressa tramite la parola scritta, insieme a quella mostrata attraverso le mie fotografie da amateur.

E se i brani -come le foto- sono per lo più basati sui sentimenti, con il mare come leitmotiv nello sfondo, l’intento è sempre stato quello di far immedesimare il lettore e trasportarlo all’interno dei paesaggi che, negli anni, ho provato a dipingere con le parole.
Per quanto riguarda lo stile, lo sto ancora cercando, ma intanto, sono contentissima così.

Per cui: Mille volte grazie Internet

About R.O.

Buon primo compleanno Racconti Ondivaghi

Un anno di racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore.
Grazie per tutto ciò che mi avete dato e insegnato: per ogni apprezzamento, per ogni consiglio, per ogni supporto e per le vostre di parole che hanno sempre completato e arricchito le mie.
Grazie per mostrarmi il lato bello e costruttivo di questa grande rete che tocca ogni parte del mondo e che ci ha permesso di “conoscerci”, così da lontano e inaspettatamente.
Grazie per esserci, leggermi, leggervi e continuare a spronarmi a scrivere con la vostra virtuale presenza.
Grazie per l’amore con cui voi stessi infarcite le mie parole, dando corpo e calore ai miei pensieri durante la lettura.
A un anno di distanza posso confermare che l’esperimento è pienamente riuscito e che questo diario scritto dall’immaginazione continuerà a farvi e a farmi compagnia, sempre accompagnato dal ritmo sinusoidale dei miei pensieri, tipico delle onde di un mare ondivago.

Insomma:
1 Novembre: 1 anno di noi.

V.

About R.O.

Racconti Ondivaghi che alla fine parlano sempre di Amore

Ed ecco cominciare una nuova fase della mia vita e con essa do inizio a un nuovo esperimento.
Un blog, un diario scritto dall’immaginazione per condividere le mie fantasie con chiunque avesse voglia di tuffarvisi e di farsi trascinare dal loro andamento sinusoidale, tipico delle onde del mare.

Un abbraccio

V.

Barcellona, Novembre 2017