Racconti, Racconti & Poesie

Le luci della notte

Un giorno intero a pensarti e ormai è sera.
Devo uscire, mi aspettano. Sono seduta nel buio di una stanza silenziosa, davanti ai trucchi in attesa di mascherarmi ancora il viso.
Il vestitino nero è sulla sedia, i tacchi ancora nella scatola.
Senza volerlo, mi alzo, accendo la luce e metto un poco di musica per animarmi, per convincermi che quell’uscita servirà a risollevare la serata, mentre la tua mancanza butta giù la mia esistenza.
Allora prendo la spazzola, metto gli orecchini, eyeliner e rossetto. Tiro fuori le scarpe dalla scatola nuova, mi metto il vestito e preparo la borsetta.
Solo prima di uscire, dopo aver cercato le chiavi e la voglia di non ricordarti, infilo quelle torture che non mi faranno camminare bene per una sera intera… di svago. Perché è svago.
Chiudo le finestre, spengo l’ultima candela e chiudo la porta a chiave dietro di me.
Il cielo era limpido, un gennaio che sembrava primavera.
Scendo in garage ed entro in macchina, sempre costringendomi a volere stare in compagnia, in quella compagnia che non è la tua.
Si apre il cancello e parto.
Solo alla fine del mio residence, mi accorgo di una moto posteggiata proprio al di fuori e un ragazzo appoggiato.
Ma che ti dovevo dire, brutto coglione, di quanto mi hai illuminato la notte di miliardi di stelle luminose al sol vederti? Dopo tutto quel training mentale per smetterla di pensarti almeno per qualche ora.
E tu che sei pazzo a stare lì, dopo solo tutti questi infiniti anni.

8 pensieri su “Le luci della notte”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...